La foto dei soldati di cavalleria in uscita da San Giorgio di Piano

Qualche tempo fa ho ricevuto in dono una bellissima foto d'epoca dall'amico Silvano Leprotti. Essa ritrae alcuni soldati di cavalleria che escono dal centro di San Giorgio di Piano, località ben riconoscibile dalla Porta Ferrara (o Porta Capuana), che si trova alle loro spalle.

Leggi tutto...

Internati Militari Italiani (IMI): la guerra dimenticata

Le collezioni private possono rappresentare un'enorme riserva di informazioni e spunti di riflessione storica. E' il caso di alcune cartoline della collezione privata di Fabio Neri, che ci parlano di uno degli argomenti forse più dimenticati della Seconda Guerra Mondiale: gli Internati Militari Italiani nei campi di prigionia nazisti.

Leggi tutto...

Il mistero della cartolina vintage di Cléo de Mérode

Nel maggio del 2018 acquistai a Malacappa una vecchia cartolina il cui soggetto mi sembrava particolarmente interessante. La cartolina ritrae una donna di gradevole aspetto, con una bella collana intorno al collo, un curioso nastro ad accerchiare il capo e la singolare acconciatura, due grandi occhi dallo sguardo leggermente malinconico.

C'era solo un problema: non avevo la minima idea di chi fosse e quindi la cartolina è finita nel mio archivio senza una classificazione precisa.

Leggi tutto...

La Innocenti di Lambrate: una storia a velocità medio-alta

Ho tra le mani una foto acquistata ad un mercatino dell'antiquariato. L'ho trovata particolarmente interessante non appena l'ho vista, poiché credo che racconti un momento della storia di un'importante azienda. Nell'osservarla vengo trasportata improvvisamente indietro nel tempo.

Leggi tutto...

La planimetria del fabbricato viaggiatori TBPM di Argelato

Qualche tempo fa sono venuta in possesso di una copia della planimetria del fabbricato viaggiatori della stazione della Tranvia Bologna-Pieve di Cento-Malalbergo di Argelato.

E' un documento interessante che mi ha ispirato alcune ricerche di carattere storico-architettonico, che vorrei condividere coi miei lettori.

Leggi tutto...